Pagare i diritti di segreteria o di istruttoria per l'ambito SUAP

A partire dal 1 novembre 2012, come previsto dal Decreto del Presidente della Repubblica 07/09/2010, n. 160, art. 4 ed in conformità al nuovo Regolamento degli Sportelli SUAP approvato da tutti i Comuni aderenti all'aggregazione di Valle Trompia, la presentazione delle pratiche può essere soggetta al pagamento di diritti di istruttoria.

Per il pagamento è ammessa unicamente la modalità telematica predisposta dal portale.

I diritti di segreteria/istruttoria comunali previsti dal Decreto del Presidente della Repubblica 07/08/2010, n. 160, art. 4, com. 13 sono definiti dal Regolamento dello Sportello Unico delle Attività Produttive approvato da tutti i Comuni aderenti al portale come riportato in questa tabella.

 

NOTA: Altre pratiche soggette a semplice comunicazione e non diversamente contemplate (quali ad esempio variazioni orari, etc.), nonchè le CESSAZIONI di attività, sono esenti dal pagamento dei diritti istruttori.

 

Approfondimenti

Come fare per richiedere il rimborso di un errato pagamento?

In caso di motivato errato pagamento, è possibile richiedere entro 60 giorni, la restituzione dell'importo versato dedotto delle spese amministrative di restituzione.

Per effettuare la richiesta è necessario compilare e spedire alla PEC della Comunità Montana di Valle Trompia "protocollo@pec.cm.valletrompia.it" il modello di "Richiesta di rimborso diritti di segreteria".

Ultimo aggiornamento: 09/12/2022 13:44.32