Pagare i diritti di segreteria o di istruttoria per l'ambito SUAP

A partire dal 1 novembre 2012, come previsto dal Decreto del Presidente della Repubblica 07/09/2010, n. 160, art. 4 ed in conformità al nuovo Regolamento degli Sportelli SUAP approvato da tutti i Comuni aderenti all'aggregazione di Valle Trompia, la presentazione delle pratiche può essere soggetta al pagamento di diritti di istruttoria.

Per il pagamento è ammessa unicamente la modalità telematica predisposta dal portale.

I diritti di segreteria/istruttoria comunali previsti dal Decreto del Presidente della Repubblica 07/08/2010, n. 160, art. 4, com. 13 sono definiti dal Regolamento dello Sportello Unico delle Attività Produttive approvato da tutti i Comuni aderenti al portale, come segue:

Codice Descrizione Tariffa

T1

PRATICHE DI ATTIVAZIONE E SUBINGRESSI

Per attività con superficie inferiore ai 150 mq. nei Comuni con popolazione residente inferiore a 10.000 abitanti e inferiore a mq. 250 nei Comuni con popolazione superiore, senza necessità di acquisizione pareri da enti terzi (ASL esclusa)

75,00 €

T2

PRATICHE DI ATTIVAZIONE E SUBINGRESSI

Per attività con superficie inferiore ai 150 mq. nei Comuni con popolazione residente inferiore a 10.000 abitanti e inferiore a mq. 250 nei Comuni con popolazione superiore, con necessità di acquisizione pareri da enti terzi (Provincia, AATO, VVFF, etc. - ASL esclusa)

120,00 €

T3

PRATICHE DI ATTIVAZIONE E SUBINGRESSI

Per attività con superficie superiore ai 150 mq. nei Comuni con popolazione residente inferiore a 10.000 abitanti e superiore a mq. 250 nei Comuni con popolazione superiore

200,00 €

T4

PRATICHE DI ATTIVAZIONE GRANDI STRUTTURE DI VENDITA

500,00 €

T5

PRATICHE DI ATTIVAZIONE E SUBINGRESSI ATTIVITA' PRODUTTIVE E ARTIGIANATO DI SERVIZIO PREVALENTE SENZA LIMITE DI SUPERFICIE (COMPRESE AUA)

In caso di necessità di acquisizione pareri enti terzi si applica la tariffa T2 (ASL esclusa)

75,00 €

T6

PRATICHE DI VARIAZIONE (COMPRESE AUA)

In caso di necessità di acquisizione pareri enti terzi si applica la tariffa T2 (ASL esclusa)

30,00 €

T7

PRATICHE DI SOSPENSIONE, RIATTIVAZIONE E RILASCIO DI PROVVEDIMENTI VARI

(cianuri, commercio itinerante per feste, deroga emissioni sonore, ampliamento temporaneo P.E., occupazione spazi per produttori agricoli, etc.)

20,00 €

T8

PRATICHE PER MANIFESTAZIONI PUBBLICHE

con previsione di affluenza superiore alle 50 persone e/o rilascio deroga emissioni sonore

30,00 €

T9

PRATICHE PER ALTRE MANIFESTAZIONI LOCALI

(pesca, lotteria, tombola, etc.)

15,00 €

T10

PRATICHE CHE COMPORTINO LA CONVOCAZIONE DELLA COMMISSIONE PUBBLICI SPETTACOLI

(Quota integrativa alla corrispondente categoria)

250,00 €

T11

PRATICHE CHE COMPORTINO VARIAZIONI URBANISTICHE E/O CONFERENZE DEI SERVIZI

(Quota integrativa alla corrispondente categoria)

500,00 €

T12

PRATICHE RICADENTI IN AUA:

 (D.p.r 59/2013 - D.g.r 3827 del 14.07.2015)  

RILASCIO

MODIFICA SOSTANZIALE

RINNOVO

VOLTURA

 

SCONTI APPLICABILI ALLA TARIFFA T12:

EMAS

ISO 14001

PICCOLE IMPRESE ≤ 5

 

 

100,00 €

90,00 €

80,00 €

50,00 €

 

 

40%

30%

10%

T13

COMUNICAZIONI IN MATERIA AMBIENTALE

(non ricadenti in AUA)

50,00 €

T14

PRATICHE DI CESSAZIONE DI ATTIVITA'

GRATUITA

NOTA: Altre pratiche soggette a semplice comunicazione e non diversamente contemplate (quali ad esempio variazioni orari, etc.), nonchè le CESSAZIONI di attività, sono esenti dal pagamento dei diritti istruttori.

 

Approfondimenti

Come fare per richiedere il rimborso di un errato pagamento?

In caso di motivato errato pagamento, è possibile richiedere entro 60 giorni, la restituzione dell'importo versato dedotto delle spese amministrative di restituzione.

Per effettuare la richiesta è necessario compilare e spedire alla PEC della Comunità Montana di Valle Trompia "protocollo@pec.cm.valletrompia.it" il modello di "Richiesta di rimborso diritti di segreteria".

Ultimo aggiornamento: 22/11/2021 15:15.50