Istanze disponibili all’interno dello sportello

Pagamento di diritti, oneri ed imposta di bollo

Elenco degli allegati e moduli compilabili

Elenco degli interventi disponibili nello sportello

Modulistica

.:: Copyright© Comunità Montana di Valle Trompia - All rights reserved ::.

.:: Copyright© Comunità Montana di Valle Trompia - All rights reserved ::.

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy

Sistema realizzato da GLOBO srl - info@globogis.it - Viale Europa, 17/B - Treviolo - Bergamo

Decreto SCIA 2: scompaiono la denuncia di inizio attività (DIA) e la comunicazione di eseguita attività (CEA)

In attuazione di quanto previsto dalla Decreto del Dirigente di Unità Organizzativa 03/05/2016, n. 3809 non è più possibile compilare pratiche sismiche dallo sportello telematico.

Inoltre, a partire dal 27 novembre, non sarà più possibile inviare le pratiche sismiche in fase di compilazione.

L’entrata in vigore del Decreto legislativo 25/11/2016, n. 222 (SCIA 2) ha introdotto importanti modifiche ai procedimenti amministrativi, sia in ambito produttivo che in ambito edilizio. In Regione Lombardia scompare il procedimento di denuncia di inizio attività (DIA) alternativa al permesso di costruire prevista dall'art. 41 della Legge regionale 11/03/2005, n. 12, che è sostituita dalla segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) nei soli casi individuati dall'art. 23 del Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380. 

Sono state quindi aggiornate le guide al procedimento con la relativa modulistica.  

Per ogni procedimento è possibile trovare, qui di seguito, l’elenco di tutte le novità introdotte recentemente nei moduli, nei contenuti e nelle funzionalità dello Sportello telematico di Valle Trompia: 

  • eleminazione della guida al procedimento e della relativa modulistica per la Denuncia di inizio attività (DIA) alternativa al permesso di costruire (PDC): non è più possibile inviare questo tipo di istanze, comprese quelle che erano in fase di compilazione 
  • eleminazione della guida al procedimento e della relativa modulistica per la Comunicazione di eseguita attività (CEA): non è più possibile inviare questo tipo di istanze, comprese quelle che erano in fase di compilazione 
  • aggiornamento di tutte le guide al procedimento, i contenuti pubblicati sotto il pulsante Interventi e i moduli, eliminando i riferimenti alla Denuncia di inizio attività (DIA) e alla Comunicazione di eseguita attività (CEA) 
  • aggiornamento della Segnalazione certificata di inizio attività. 

Bovegno

Bovezzo

Brione

Caino

Cellatica

Collebeato

Collio

Concesio

Gardone
Val Trompia

Irma

Lodrino

Lumezzane

Marcheno

Marmentino

Nave

Ospitaletto

Pezzaze

Polaveno

Sarezzo

Tavernole
Sul Mella

Villa Carcina